La valutazione della comunicazione pubblica (finalmente!)

E’ con piacere che annuncio che ho un incarico alla Regione Calabria (via Formez) per occuparmi di valutazione della comunicazione pubblica e istituzionale relativa alla programmazione regionale 2014-2020. L’argomento ha per me un significato particolare perché me ne occupai per la prima volta nel 1995 (qui il testo prodotto), primo in Italia – assieme ai colleghi che collaborarono – e senza particolari dubbi fra i primi al mondo. Poi tornai sull’argomento – ma solo sotto un profilo teorico – nel 2001 con un seminario a più voci i cui materiali confluirono in un vecchissimo numero della Rassegna Italiana di Valutazione (trovate QUI). Come ebbi modo di scrivere allora la valutazione della comunicazione è una sfida estrema, sia sotto il profilo concettuale che metodologico, e potermene finalmente occupare è decisamente stimolante. Mi occuperò anche di partenariato, flussi comunicativi e altri temi collegati. Il lavoro è all’inizio e durerà un paio d’anni. Vi terrò informati.

Advertisements